martedì 26 agosto 2008

In arrivo disegno di legge per musica folkioristica e corale

In arrivo disegno di legge per musica folkioristica e corale
il manifesto, 22-08-2008


II Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Sandro Bondi, ha incaricato il professor Antonio Corsi «di monitorare per conto dei ministero le iniziative riguardanti la bande musicali, le corali, i gruppi folklorici e i vari gruppi di musica popolare». In un successivo comunicato li ministero ha chiarito che «Si tratta di realtà che rivestono un ruolo importante nella nostra società e contribuiscono in modo determinante alla diffusione della conoscenza e della pratica della musicale tradizionale e degli strumenti a fiato e a percussione». In particolare Corsi infornerà «gli enti locali e i gruppi musicali popolari sull’iter del disegno di legge relativo a ‘Promozione, sostegno e valorizzazione alla musica popolare, bandistica, folkloristica e corale’ che il Ministro Bondi intende presentare in uno dei prossimi Consigli dei Ministri». L’ultima legge-quadro italiana dedicata alla musica risale al 1967 e si occupava principalmente delle istituzioni lirico-sinfoniche. Nelle scorse legislature sono stati presentati invano diversi progetti (Melandri, Folena, Veltroni, ecc.).

Nessun commento: