lunedì 20 luglio 2009

Premi a chi usa l´ardesia insidiata dalla pietra cinese

Premi a chi usa l´ardesia insidiata dalla pietra cinese
SABATO, 11 LUGLIO 2009 LA REPUBBLICA - Genova

Per salvare un mercato ormai in crisi

Il piano casa come occasione per riqualificare l´ambiente e rilanciare anche l´economia ligure: la proposta di legge varata ieri mattina dalla giunta regionale, oltre alla possibilità di ampliare gli edifici, prevede una serie di "premi" per chi fa i lavori portando risparmio energetico e usando materiali tradizionali. E´ l´occasione per spingere anche l´ardesia ligure, che è in crisi perché superata da pietra proveniente da Cina e Brasile, di minore qualità ma anche di prezzo più basso.
«Abbiamo inserito l´uso dell´ardesia nelle "premialità" della legge ma per evitare di favorire i mercati stranieri, abbiamo specificato di che tipo di ardesia si deve trattare», hanno spiegato ieri mattina il presidente della Regione Claudio Burlando e l´assessore all´Urbanistica Carlo Ruggeri. La legge all´articolo 4 specifica: «ardesia avente composizione chimica con presenza di carbonato di calcio maggiore del 20 per cento», parametro che solo la pietra ligure possiede.

Nessun commento: